Cos’è TraballHuB?

Traballu” dal sardo “lavoro” + “hub” dall’inglese “snodo”.

Due parole per dire che il lavoro ha a che fare con le relazioni.

 

Ma cosa c’entra il mio lavoro con quello degli altri?

Cosa significa che il mondo del lavoro è in trasformazione?

Qual è il primo passo da fare per non sentirsi esclusi da tutto questo?

 

Imprenditori o dipendenti, occupati o disoccupati: non importa il lavoro che facciamo o vorremmo fare, prima o poi capita a tutti di chiedersi che spazio c’è per noi in questo nuovo scenario.

 

La vera sfida di questo momento è comprendere quali risorse abbiamo per percorrere consapevolmente il nostro tempo.

 

TraballHuB è un progetto che prova a rispondere a queste domande offrendo informazioni e strumenti che permettano alle persone di “attrezzarsi” al cambiamento in atto.

Propone eventi e attività che si ispirano ai concetti di incontro, fiducia e collaborazione come nuove forme di pensare e pensarsi al lavoro.

 

L’approccio è basato sul principio di responsabilità individuale: quel potere personale che ci consente di incidere nella nostra vita e nella comunità nella quale viviamo.

 

TraballHuB propone i THUB: un ciclo di incontri, ognuno con un tema specifico collegato al lavoro che cambia.

Quattro fine settimana in cui fare esperienza, informarsi, conoscersi e scoprire nuovi modi di vedere e vivere il mondo del lavoro.

 

Il Programma

T1 HUB

“E qual è quest’isola sconosciuta di cui volete andare in cerca?”,

domandò il re.

“Se ve lo potessi dire allora non sarebbe sconosciuta”, rispose l’uomo.

(Da “Il racconto dell’isola sconosciuta” di Josè Saramago)

Sabato 5 ottobre h. 17.00/19.30

TraballHuB

A cura di Fabrizia Gerini e Francesca Salis

 

F I D U C I A

Potenzialità individuali, rapporti esclusivi ed ecosistemi inclusivi

A cura di Mico Rao

 
Sala conferenze G. Lilliu – Villa Clara
Evento gratuito, è gradita la registrazione

T2 HUB

“Dove risiede l’anima?

“L’anima risiede nelle sinapsi”

(frase acchiappata al volo in una conversazione)

E se incontrarsi diventasse uno strumento per il nostro lavoro?

 

Venerdì 11 ottobre h. 17.00/19.30

Le strutture della collaborazione

A cura di Vittorio Pelligra

Sala conferenze G. Lilliu – Villa Clara
Evento gratuito, è gradita la registrazione

 

 

Sabato 12 ottobre h. 17.00/19.30

Le competenze che connettono
Usare le risorse personali per creare relazioni

A cura di Francesca Salis

Spazio_ACT – Via Dante 15
Laboratorio gratuito, previo tesseramento (€ 10)

 

 

Domenica 13 ottobre – h. 17.00/19.30

Pensieri al lavoro
Per interrogarsi e rispondersi secondo il modello della Philosophy for Community

A cura di Daniela Zoccheddu

Spazio_ACT – Via Dante 15
Laboratorio gratuito, previo tesseramento (€ 10)

T3 HUB

“Sono forte solo quando sono tutt’uno con la mia strada”

(Reinhold Messner)

 

Sabato 19 h. 09.00/13.00 – 15.00/18.00

Domenica 20 ottobre h. 09.00/13.00

Area di Sosta. (Ri)partire nel lavoro
Percorso esperienziale in tre tappe

A cura di Laura Briani e Francesca Salis

Spazio_ACT – Via Dante 15
Laboratorio gratuito, previo tesseramento (€ 10)

 

Sabato 19 ottobre

1ª tappa: h. 09.00/13.00

Sosta (dove mi trovo)

2ª tappa: h. 15.00/18.00

Rifornimento (cosa mi serve per ripartire)

 

Domenica 20 ottobre

3ª tappa: h.09.00/13.00

(Ri)Partenza (il mio obiettivo professionale)

 

 

Il percorso permette ai partecipanti di acquisire strumenti concreti per muoversi in modo efficace nella ricerca del lavoro, indipendentemente dal proprio ambito professionale.

Fonda la propria efficacia formativa su un approccio nuovo che integra la dimensione corporea con la componente cognitiva.

T4 HUB

“Chi legge sa molto, ma chi osserva sa molto di più”

(Alexandre Dumas)

Come osservare il cambiamento in atto?

 

Sabato 26 ottobre h. 17.00/19.00

Visione d’Insieme – Nuovi modi di vedere e vedersi al lavoro

A cura di Fabrizia Gerini e Francesca Salis

 

 

Sala conferenze G. Lilliu – Villa Clara
Evento gratuito, è gradita la registrazione

Questo progetto è stato realizzato grazie al contributo della

Il Gruppo TraballHuB

Formatori & Relatori TraballHuB:

LAURA BRIANI

Laura Briani è nata a Firenze nel 1963.

E’ psicologa e psicoterapeuta specializzata in Analisi Bioenergetica.
Nel 1984 partecipa per la prima volta a un workshop di bioenergetica tenuto in Grecia dal dott. Alexander Lowen iniziando così il suo percorso di crescita e formazione professionale.

E’ terapeuta certificata (CBT) e membro dell’Istituto Internazionale di Analisi Bioenergetica I.I.B.A. e dal 2000 vive e lavora a Cagliari.

 

FABRIZIA GERINI

Laureata in Economia e Commercio, dopo avere esercitato la professione di dottore commercialista lavora per anni nella pianificazione e progettazione di nuove attività d’impresa.

Dal 2007 realizza consulenze e seminari per accompagnare persone a costruire la propria identità imprenditoriale e idee a diventare attività in proprio.

Sostiene e promuove una nuova cultura d’impresa che ricongiunge il “fare” e l’ “essere”.

MICO RAO

Organizzatore di eventi e iniziative socio-culturali dal 1995.

Dopo aver lavorato nella formazione e nell’orientamento professionale per 15 anni, ha condiviso la nascita della community professionale Lab121 di Alessandria e della Cooperativa Proteina per progettare e realizzare format originali e servizi basati su pratiche collaborative e di condivisione.

La sua Social Bio recita “Sono un immaginario che pratica l’ospitalità per far nascere relazioni di fiducia”.

FRANCESCA SALIS

Laureata in Psicologia del lavoro e delle organizzazioni e abilitata alla professione di psicologa, dal 2001 si occupa di orientamento al lavoro, formazione e career coaching, attraverso percorsi individuali e di gruppo di orientamento alla scelta e bilancio di competenze.

Progetta e realizza attività formative sui temi della comunicazione, creatività e dello sviluppo e benessere professionale.

Crede nell’essere umano e nelle sue potenzialità, per questo continua, costantemente e appassionatamente, a studiare e cercare modi per aiutarle ad emergere.

DANIELA ZOCCHEDDU

Da sempre impegnata sia nel settore culturale che in ambito sociale attraverso progetti educativi e di promozione individuali, nel 2011 diventa Teacher Expert di Philosophy For Children/Community, titolo conseguito presso la sezione sarda del CRIF (Centro di Ricerca sull’Indagine Filosofica), perfezionato in successivi corsi nazionali.

Da quel momento si è occupata della progettazione e della realizzazione di numerosi percorsi con la metodologia della P4C, sperimentandone la valenza innovativa e sociale.

Dal 2015 è presidente del CRIF Sardegna e da luglio 2016 membro del Consiglio Direttivo nazionale.

VITTORIO PELLIGRA

Professore associato di politica economica all’Università di dove coordina il Dottorato in Scienze Economiche ed Aziendali e insegna Politica Economica, Economia dell’Informazione ed Economia Comportamentale.

I suoi interessi di ricerca riguardano la behavioral ed experimental economics, l’economia civile e le neuroscienze sociali e cognitive. Coordina anche il gruppo di ricerca BERG (Behavioral Economics Research Group), è ricercatore del CRENoS (Centro di Ricerche Economiche Nord Sud) e co-fondatore di SmartLab e Wecoop, imprese che operano nel settore della data science e dell’edutainment.

Da circa un anno tiene una rubrica domenicale, MindTheEconomy, sul quotidiano finanziario Il Sole 24 Ore.

Organizzazione TraballHuB:

 

FRANCESCA SALIS

FABRIZIA GERINI

ELISABETTA BOLASCO

GIANNI MENICUCCI

Contattaci ora:

10 + 10 =

Ho letto l’informativa privacy e acconsento alla memorizzazione dei miei dati nel vostro archivio secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR. ( Potrai cancellarli o chiederne una copia facendo esplicita richiesta a info@tajra.it )